VITALIZI: PD VOTERÀ LA LEGGE PD?

Il vitalizio è un privilegio rinunciabile, non un diritto acquisito al pari della pensione. Il nostro Davide Bono in Piemonte lo ha dimostrato rinunciandovi. Questo il mio intervento oggi in Parlamento

Pubblicato da Fabiana Dadone su Martedì 25 luglio 2017

Da oltre 4 anni chiediamo che il Parlamento Italiano affronti l’argomento dei privilegi della classe politica Per farlo abbiamo presentato 2 disegno di legge, uno sulla revisione dei vitalizi parlamentari e regionali e l’altro sulle indennità e previdenza parlamentari. Il disegno di legge n. 2409 (Nuti) proponeva: 1) la sospensione dell’assegno vitalizio in caso di condanna non definitiva da applicarsi a tutti i soggetti che percepiscono assegni vitalizi erogati da organi della Repubblica e Regioni. La normativa vigente prevede l’esclusione del vitalizio solo in casi…

Non è mafia, è una montagna di merda

“Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda! Noi ci dobbiamo ribellare. Prima che sia troppo tardi! Prima di abituarci alle loro facce! Prima di non accorgerci più di niente!” Peppino Impastato di Beppe Grillo La sentenza che ha comminato 250 anni di galera al gruppo di malviventi, politici e pubblici amministratori compenetrati da anni con l’amministrazione di Roma capitale ha escluso l’associazione mafiosa. Verrebbe da sentirsi rasserenati da questa notizia, la band di bravi ragazzi coordinata da Carminati non sembra che…

Il Pd ride delle disgrazie degli italiani

Ancora una risata sulle rovine. Un ghigno alle spalle delle vittime di un sisma. Era già accaduto nel 2009, a L’Aquila, quando un imprenditore se la rise al telefono con il cognato pregustando la possibilità di guadagnare sulla ricostruzione. Sette anni dopo, stessa storia. Un’indagine dell’Antimafia del capoluogo abruzzese ha infatti rivelato che anche ad agosto scorso, poco dopo la scossa che aveva distrutto Amatrice e sconvolto il centro Italia, un imprenditore se la rideva pensando alle commesse. Questo imprenditore perché è importante? Perché è il presidente…

Una nuova legge elettorale anti MoVimento 5 Stelle

Il Pd, con il solito Verdini, si stanno organizzando per eliminare la possibilità che il MoVimento 5 Stelle vada alla guida di nuovi comuni. Il modo che hanno trovato è tanto semplice quanto ai limiti dell’eversione: anziché far decidere al popolo qual è la maggioranza, vogliono decretare che la minoranza diventi maggioranza, attraverso le ammucchiate di liste. Infatti ieri sera è arrivata in Commissione affari costituzionali una nuova legge elettorale sui Comuni che consente l’elezione del sindaco a chi raggiunge il 40% al primo turno, senza ballottaggio. Vi…

La UE si riprende, l’Italia è al collasso

L’indagine 2017 sull’occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Esde) pubblicata dalla Commissione europea descrive un’Italia al tracollo: il numero di lavoratori autonomi è fra i più alti d’Europa (22,6%), i giovani fra 15 e 24 anni che non hanno e non cercano lavoro toccano il record Ue del 19,9% (la media europea è 11,5%), la differenza fra uomini e donne che lavorano è al 20,1%, e il numero di persone che vivono in condizioni di povertà estrema (11,9%) è aumentato fra 2015 e 2016, unico…