Rilanciamo il lavoro e lo sviluppo per tornare grandi nel mondo!

In diretta da Roma il mio intervento all’assemblea nazionale UIL

Pubblicato da Luigi Di Maio su Venerdì 22 giugno 2018

di Luigi Di Maio, Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico     Unire il mondo delle imprese con il mondo dei lavoratori è l’unico modo per far ripartire il nostro grande Paese. Questa sinergia è il collante delle piccole e medie imprese italiane che ci hanno reso grandi nel mondo, rendendo il Made in Italy un fiore all’occhiello a livello internazionale. Per questo ho voluto accogliere la sfida di mettere insieme due Ministeri, quello del Lavoro e dello Sviluppo Economico. È una sfida che…

Tav: il Ministro Toninelli conferma l’impegno a ridiscutere l’accordo

Oggi in aula il Ministro Toninelli, rispondendo durante il question time, ha ribadito l’approccio del Governo rispetto alle grandi opere: intraprendere, per ogni opera, un’attenta analisi costi-benefici per la valutazione della sostenibilità effettiva dal punto di vista economico, ambientale e sociale. Il suo intervento in aula: “Con riguardo alla linea ad Alta Velocità Torino-Lione, riporto quanto sottoscritto nel contratto di Governo: ci impegniamo a ridiscutere integralmente il progetto nell’applicazione dell’accordo tra Italia e Francia. Ciò che è notorio è che su questa direttrice non si…

Il MoVimento 5 stelle al governo: altro che incompetenti!

Ci davano degli incompetenti, dei nullafacenti, ecc… ma guardate cosa stanno facendo i ministri 5 stelle del governo Conte! Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, ha deciso di dichiarare guerra al precariato con il Decreto Dignità. Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia, sta lavorando per contrastare la corruzione e per una giustizia effettiva e sostanziale. Sergio Costa, ministro dell’Ambiente, ha pronto un Decreto per bonificare le discariche della Terra dei Fuochi. Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, sta lavorando a…

Con il Governo Conte, l’Italia recupera credibilità e rispetto internazionale

Dopo i vergognosi attacchi del Governo francese dei giorni scorsi, nella notte c’è stata una lunga telefonta, partita tra Parigi, tra Macron e Conte. La ministra francese degli Affari europei, Nathalie Loiseau, ha inoltre dichiarato che “La Francia deve di più per aiutare l’Italia”. Ieri la Cancelliera tedesca Merkel ha chiaramente detto che “Non lasciamo Roma da sola”, mentre da tanti partner europei e dalla stessa Unione Europea arrivano segnali di apertura alle istanze italiane. Usando le parole del vicepremier Di Maio, con il governo…

Generazione Neet: giovani senza futuro

Da beppegrillo.it   Il 28 Maggio scorso è stato presentato a Napoli lo studio #SalviamoilFuturo, nato da un’idea dell’armatore Vincenzo Onorato (già impegnato nella battaglia in difesa dei marittimi italiani) per sensibilizzare e trovare soluzioni efficaci alla piaga imperante della disoccupazione giovanile. Il mercato del lavoro italiano è quello che dà meno speranze poiché l’offerta di posti vacanti è minima rispetto ai paesi europei. I dati sono drammatici: i giovani senza lavoro sono il 31,7% (nella fascia 15-24 anni) e il 16% (in quella dai…