A33 Asti Cuneo: Delrio vuole l’aiuto da casa

Il Ministro dei trasporti italiano è in grave imbarazzo, non trova la risposta giusta, continua a cambiare la sua versione ma il tempo scorre velocemente ed è già scaduto. Sull’A33 urge serietà e non possiamo comportarci come se fossimo in un quiz a premi in Tv… Il ministro Delrio, nel corso di una conferenza stampa tenuta il 18 agosto a Torino, aveva annunciato che i lavori di completamento dell’Autostrada Asti-Cuneo sarebbero iniziati a fine 2017. Già nella sua precedente visita in Provincia del marzo 2017…

Terremoto: commissario o parlamentare? De Micheli molli una poltrona

Ma che furboni questi governanti! E i poveri terremotati restano abbandonati a se stessi…Guardate questo video e sentite la replica di Davide Crippa

Pubblicato da Fabiana Dadone su Mercoledì 4 ottobre 2017

Ops… il PD in Giunta per le elezioni sbugiardato dal Governo. In Giunta per le elezioni c’è un comitato per le incompatibilità parlamentari. Il Comitato opera senza alcuna trasparenza, delle sue riunioni non c’è traccia nei resoconti. Quando succede così spesso i parlamentari si lasciano andare a dichiarazioni un po’ forzate e più strumentali del solito. Questo accade soprattutto quando si tratta di deputati che devono difendere loro colleghi di partito o di governo. È quello che è accaduto nelle scorse settimane quando il MoVimento…

Legge elettorale, nasce il “bordellum”

Oggi è iniziato l’esame degli emendamenti al nuovo testo sulla legge elettorale che si presenta a tutti gli effetti un “bordellum”. 232 collegi uninominale, il resto col metodo proporzionale. Quello che il Pd racconta essere un semplice Mattarellum al contrario, in realtà è una legge con evidenti profili di incostituzionalità e il chiaro scopo di fermare il M5S. Questo sistema a firma Pd non prevedere la possibilità di scelta reale da parte dell’elettore. Non è infatti possibile disgiungere il voto, anzi, se un elettore esprime il proprio…

Più rappresentanza per i lavoratori e meno privilegi per i sindacati

Più rappresentanza per i lavoratori e meno privilegi per i sindacati, maggiore tutela dei giovani precari e stop agli stipendi da capogiro dei sindacalisti che sfiorano i 300mila euro all’anno. Ieri per aver avanzato queste richieste si è alzato un polverone. Per aver proposto che le organizzazioni sindacali si adeguino ai rapidi cambiamenti del mercato del lavoro qualcuno ha gridato all’autoritarismo. E fa pensare, non poco, che in soccorso di quel grido sia salito un ministro come Poletti, padre del Jobs Act e dell’abolizione dell’articolo…

Pfas, Businarolo (M5s) minacciata per aver fatto il suo lavoro

Se la querela andrà a processo, potrò dimostrare davanti a un giudice come alcuni esponenti del Pd, tra cui chi oggi minaccia azioni giudiziarie, hanno utilizzato la salute dei cittadini come strumento di propaganda politica: l’hanno fatto in occasione della campagna referendaria e in occasione delle più recenti amministrative. Adesso le promesse, i milioni per la bonifica dei Pfas, per il collettore del Garda e per la discarica di Pescantina rispuntano in vista delle elezioni politiche venture. Ciò che ho affermato è assolutamente fattuale: ad…