Partito l’iter per il taglio dei vitalizi alla Camera. È una giornata storica!

Oggi ha avuto inizio presso l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati l’istruttoria sul taglio dei vitalizi.

La proposta presentata dal Presidente Fico prevede il ricalcolo secondo il metodo contributivo dell’attuale sistema di assegni erogati dalla Camera agli ex parlamentari. Sono 1338 i vitalizi che saranno tagliati: per la maggioranza dei casi dal 40 al 60%.

La proposta è stata elaborata collaborando con Inps e Istat, in modo da definire il ricalcolo secondo il metodo contributivo nel modo più preciso: gli ex parlamentari riceveranno quanto hanno versato.

Con questa delibera eliminiamo un’ingiusto privilegio. Inoltre, dal ricalcolo dei vitalizi potremo risparmiare circa 40 milioni di euro all’anno, cioè circa 200 milioni di euro a legislatura.

Con la riunione di oggi la delibera è stata incardinata. Si procederà adesso alla discussione e alla presentazione degli emendamenti, poi si passerà alla votazione.

Questa delibera è il primo passo verso il superamento dei privilegi, la trasparenza, la partecipazione ed il taglio dei costi della politica. Principi fondamentali dell’azione politica del MoVimento 5 stelle!