Pdl su insegnamento della costituzione nelle scuole

+++ INSEGNAMENTO DELLA COSTITUZIONE NELLE SCUOLE: PROSSIMA SETTIMANA IN COMMISSIONE CULTURA LA MIA PDL +++La proposta…

Pubblicato da Fabiana Dadone su Sabato 26 gennaio 2019

Con l’inizio della prossima settimana inizia l’esame in Commissione cultura alla Camera dei Deputati la mia proposta di legge C.916 su insegnamento della costituzione e di educazione civica nelle scuole. La proposta di legge a mia prima firma prevede che l’insegnamento dell’educazione civica debba comprendere: lo studio della Costituzione; un’introduzione di base al diritto costituzionale; un’introduzione al diritto dell’Unione europea; l’educazione alla legalità; l’educazione alla cittadinanza digitale; l’educazione al rispetto dei beni culturali, paesaggistici e naturali; l’educazione ai principi delle pari opportunità. Dispone inoltre che…

Paralisi interventi per scuole superiori di Mondovì, cosa aspetta la Provincia ad intervenire? Intollerabile un altro decennio di immobilismo. Abbiamo informato il Governo

Abbiamo interrogato oggi l’Assessora all’Istruzione e Formazione professionale Pentenero sui problemi strutturali cronici e urgenti degli istituti scolastici superiori di Mondovì (CN). Risale ormai al 2006 il primo protocollo d’intesa, mai attuato, tra Regione e Provincia di Cuneo, per rilocalizzare il Liceo Scientifico. La questione si trascina per un decennio, incastrandosi anche nelle difficoltà finanziarie della Regione, nel 2014, arrivando poi nel 2016 quasi a compimento, poi salta tutto perchè la Provincia afferma che nel frattempo gli adeguamenti tecnici richiesti farebbero lievitare troppo i costi.…

LA SCUOLA TORNA PROTAGONISTA

Più risorse, più qualità, più inclusione La scuola pubblica statale deve tornare al centro delle politiche del governo, affinché sia davvero gratuita, democratica, aperta, inclusiva e innovativa, una scuola che offra le stesse opportunità a tutti gli alunni e che sappia valorizzare le capacità dei singoli. Il punto di partenza è alzare la spesa pubblica per l’istruzione passando dal 7,9% di oggi al 10,2% della media europea. Con queste risorse vogliamo arrivare ad avere edifici più sicuri e spazi adeguati, insegnanti motivati e valorizzati, un’offerta formativa più ampia per…

Mattarella firma la riforma sulla scuola

Nel caos delle votazioni sulla legge delega relativa alla pubblica amministrazione, mi è sfuggita la firma di Mattarella alla riforma sulla scuola. Sento e leggo commenti di stupore in merito alla facilità con cui il Presente della Repubblica ha posto la firma su una riforma tanto contestata dal mondo della scuola e che non rispetta la scuola della Costituzione, anzi la demolisce. Dal canto mio purtroppo non c’è stupore alcuno! Matteralla è il Presidente che, pur essendosi espresso in favore dell’incostituzionalità del porcellum (nelle vesti…

Ricorderemo a lungo il 9 luglio

{{unknown}}Segnatevi la giornata del 9 luglio. Il nostro Paese la ricorderà, negli anni futuri, così come oggi ricorda con orrore l’avvio della legge Fornero: il colpo di grazia alla scuola pubblica, da cui difficilmente si potrà tornare indietro. Avremo molto tempo per pentirci di ciò che è stato fatto. D’altronde, nelle ultime settimane abbiamo avuto tutti modo di imparare cosa significa davvero in Europa la parola “riforme”: smantellamento dello Stato sociale, elargizioni ai privati, spregio della Costituzione, istituzioni svilite, favori ai potenti. Nella “riforma della…