Restitution Day, due milioni di euro per le popolazioni alluvionate

In diretta dalla conferenza stampa sul #RestitutionDay. Abbiamo donato 2 milioni di euro per la ricostruzione delle zone colpite dalle alluvioni. Collegatevi!

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Mercoledì 6 febbraio 2019

In diretta dalla conferenza stampa sul #RestitutionDay. Abbiamo donato 2 milioni di euro per la ricostruzione delle zone colpite dalle alluvioni. Collegatevi!Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Mercoledì 6 febbraio 2019 Oggi è il Restitution Day. Non è il primo e non sarà l’ultimo, perché gli eletti del MoVimento 5 Stelle in Parlamento, in Europa e nelle Regioni si tagliano lo stipendio volontariamente da sempre, senza attendere una legge che li obblighi a farlo. È un atto dovuto dopo anni di austerità e sacrifici imposti…

SE NON CI FATE SOGNARE, NON VI LASCEREMO DORMIRE

I partiti stanno facendo di tutto per arrivare alla pensione di settembre, ma avranno una brutta sorpresa. Il MoVimento 5 Stelle domani presenta alla Camera la proposta sulle pensioni dei parlamentari. Deputati e Senatori devono avere un trattamento pensionistico uguale a quello di tutti gli altri cittadini. Stay Tuned

80 milioni di ragioni per dire no #RestitutionDay

Mentre i partiti in questi ultimi vent’anni si intascavano oltre 2,5 miliardi di euro in rimborsi elettorali , più maxi stipendi e privilegi, il MoVimento 5 Stelle dalla sua nascita ad oggi ha rinunciato, restituito e donato oltre 80 milioni di euro. Precisamente: 80.727.585 euro (156,4 miliardi di vecchie lire). Una cifra che aumenta ogni giorno. Il tutto senza stravolgere 47 articoli della Costituzione e senza aspettare nuove leggi (il Pd ha bocciato la proposta taglia-stipendi del M5S che avrebbe generato risparmi di 87 milioni…

Nel 2013 il Pd bocciò la mia proposta di dimezzare gli stipendi dei parlamentari

In questo momento i parlamentari Pd stanno passando al setaccio www.tirendiconto.it per trovare il modo di attaccare il M5S sulle restituzioni degli stipendi (il che è già un bel paradosso!) ma nel lontano 2013 un mio emendamento alla legge di stabilità 2014 parlava chiaro: dimezzatevi lo stipendio a 5.000 euro lordi al mese! Qui il testo: 1) – dicembre 2013 Legge di Stabilità per il 2014 Proposta emendativa 1.48. in Commissione I in sede consultiva riferita al C. 1865 pubblicata nel Bollettino delle Giunte e…

Tagliatevi lo stipendio!

Arriva in aula alla Camera la proposta di legge, a firma Roberta Lombardi, sul taglio dei soldi ai politici. Un risparmio vero per il Paese, e di molto superiore rispetto all’inutile riforma del Senato: dimezzamento indennità parlamentare, rendiconti su diarie e spese. La prossima settimana comincia la battaglia: cosa voterà il PD? E a proposito di riforma e referendum il M5S ha spiegato il suo NO anche alla stampa estera, con le parole di Danilo Toninelli, Vito Crimi, Luigi Di Maio, Massimo Castaldo. Abbiamo presentato anche il nuovo…