Uffici postali addio!

Si discute sul nostro emendamento alla stabilità che stralcerebbe dalla legge la previsione dei tagli scellerati degli uffici postali.
A pagarne caro prezzo sarebbero soprattutto le zone territoriali estese a bassa densità di popolazione, come la provincia di Cuneo.

Ovviamente, nonostante le argomentazioni da noi fornite, la maggioranza ha bocciato la proposta senza neppure intervenire nel dibattito in merito!

Perchè a loro di tagliare i servizi utili per i cittadini nulla importa!

Ti piace questo articolo?

Condividilo su Facebook
Condividilo su Twitter

Lascia un commento

Seguimi sui miei canali online
5/5