Il pellet caro come il fuoco, l’IVA resta al 22%

Salta il taglio dell’aliquota sull’Iva per il pellet (un combustibile utilizzato anche per il riscaldamento), che la manovra faceva scendere dal 22 al 10%.

Lo prevede un emendamento alla legge di stabilita’ che dovrebbe essere approvato a breve.

Le risorse, pari a circa 100 milioni di euro, verranno utilizzate per coprire nuove misure… RINGRAZIATE IL GOVERNO PD!

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter

Lascia un commento