L’ultima sciocchezza del presidente del consiglio

L’ultima sciocchezza del presidente del consiglio dei ministri oggi mi lascia basita più del solito: “Le riforme non rappresentano un attacco alla democrazia, ma alla burocrazia”.
Ma come si può continuare ad insistere con gli slogan???
Ma basta!
Queste riforme non hanno nulla a che fare con la burocrazia e per come sono mal scritte possono solo creare maggiore caos.

Caro Renzi smettila di umiliare te stesso e l’immagine degli italiani nel mondo, le riforme istituzionali non hanno nulla a che fare con la burocratizzazione portata avanti dai partiti negli anni ma se mal scritte possono creare problemi molto più gravi alla democrazia!

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter

Lascia un commento