L’Asti-Cuneo si farà, avanti con soluzione targata M5S

L’Asti-Cuneo si farà. Senza proroga delle concessioni, con un giusto valore di subentro e senza aumenti di tariffe su entrambe le tratte fino al 2022. Ho seguito in presa diretta il Cipe che poco fa ha dato parere favorevole al nuovo schema di finanziamento e ringrazio il presidente Conte per la cura e l’attenzione con cui, anche stamattina, ha seguito il dossier Ben due governi sono andati compatti sul prosieguo della soluzione targata M5S. Nonostante evidenti e ripetute manovre burocratiche e di palazzo per affondare…

Supereremo l’emergenza con una Pa migliore di prima

La mia intervista alla rivista cuneese IDEA. Signora Ministro, che cosa è cam­biato dopo l’ultimo discorso del premier Conte? «Tutto il Paese ha piena consapevolezza dello sforzo e dell’impegno che stiamo mettendo in campo sia per ridimensionare la portata del virus con le misure varate, in attesa di avere la soluzione definitiva grazie a un vaccino, sia rispetto all’importantissima partita che stiamo giocando in Europa. Anzi, direi che stiamo tentando di salvare la stessa Ue da un destino di autodissoluzione per colpa di miopie ed…

Asti-Cuneo: il partito unico degli affari smetta di prendere in giro i cuneesi!

Il presidente Giuseppe conte lo ha ribadito a Torino: la posizione del Governo è chiara sulla Asti-Cuneo. La Ue non tergiversi: sul tavolo c’è solo lo schema Toninelli che dà maggiori benefici per la collettività. Chi frena, se ne assumerà la responsabilità davanti ai cittadini

Asti – Cuneo, promessa mantenuta!

++ Appena approvato al CIPE il progetto dell'autostrada A33 Asti-Cuneo con un risparmio ulteriore sul valore di subentro…

Pubblicato da Fabiana Dadone su Giovedì 1 agosto 2019

++ Appena approvato al CIPE il progetto dell'autostrada A33 Asti-Cuneo con un risparmio ulteriore sul valore di subentro…Pubblicato da Fabiana Dadone su Giovedì 1 agosto 2019 Abbiamo mantenuto le promesse. Nei mesi precedenti all’incontro odierno al CIPE abbiamo più volte dimostrato la volontà di voler sbloccare e completare l’opera. Sono solo 9 i chilometri mancanti, un’avventura protratta negli anni che sembra finalmente trovare un lieto fine. Un’opera sciagurata, come ha detto il Ministro Toninelli, una strada che rimane monca all’interno dell’area del cuneese. Il nostro Governo…

Asti – Cuneo: Ignorare i comunicati del Ministero e la realtà dei fatti non è giornalismo, è propaganda

Questo pomeriggio il Ministro Toninelli, rispondendo durante il Question Time alla Camera, ha ribadito che la fase progettuale e costruttiva dell’Asti – Cuneo è già in corso, che l’iter amministrativo procede regolarmente e che non vi è stato alcuno stop. Sembra assurdo dover ribadire costantemente la realtà dei fatti ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Il Ministro ha inoltre fatto notare come anche la soluzione adottata dal precedente Governo (la cosiddetta “Soluzione Delrio”) sarebbe stata in ogni caso soggetta al Decreto…