La Polizia Stradale di Ceva diventa ufficio distaccato della Questura: efficienza a beneficio della comunità

Lo Stato non può permettersi di perdere presidi sui territori, e i soli numeri non bastano per cogliere le complesse peculiarità delle esigenze locali. Oggi il capo della Polizia, il prefetto Franco Gabrielli, è venuto a Ceva, nel cuneese, per riaffermare la centralità dello Stato anche nelle aree interne come le nostre. Sono stata felice di essere presente alla firma del protocollo che garantirà la trasformazione del distaccamento della Polizia stradale di Ceva in ufficio distaccato della questura di Cuneo: parliamo di uno sportello avanzato…

L’Asti-Cuneo si farà, avanti con soluzione targata M5S

L’Asti-Cuneo si farà. Senza proroga delle concessioni, con un giusto valore di subentro e senza aumenti di tariffe su entrambe le tratte fino al 2022. Ho seguito in presa diretta il Cipe che poco fa ha dato parere favorevole al nuovo schema di finanziamento e ringrazio il presidente Conte per la cura e l’attenzione con cui, anche stamattina, ha seguito il dossier Ben due governi sono andati compatti sul prosieguo della soluzione targata M5S. Nonostante evidenti e ripetute manovre burocratiche e di palazzo per affondare…

Ad oggi ho restituito 248.561,26€

Quando ero bambina mi raccontavano che il "nulla" avanza se le persone perdono la capacità di sognare. Io forse sono…

Pubblicato da Fabiana Dadone su Venerdì 3 gennaio 2020

Quando ero bambina mi raccontavano che il “nulla” avanza se le persone perdono la capacità di sognare. Io forse sono una sognatrice… ho sempre pensato si potesse cambiare il mondo partendo dal cambiare (in meglio) me stessa. Ho iniziato l’attività di volontariato in favore delle vittime della tratta schiavizzate nel mercato della prostituzione, pensando che se le avessi liberate una a una dalle loro catene, avrei fatto la mia piccola parte. Così accadeva ogni venerdì notte, con rientro alle 4 del mattino. Eppure ero carica…

Il mio obiettivo è prorogare le graduatorie

Il mio obiettivo è prorogare le graduatorie. E farlo nella massima coerenza normativa e organizzativa. Abbiamo ereditato una scadenza davvero imminente, quella del 30 settembre 2019, senza poter intervenire con la dovuta tempestività, anche a causa della delicata fase di definizione del disegno di legge di Bilancio. Il confronto parlamentare è la nostra stella polare, così come lo è per il Presidente Conte: per questo non ho intenzione di imporre alcun diktat ai colleghi che siedono al Senato e alla Camera. Vogliamo con convinzione una…

Il Parlamento ha votato la fiducia al Governo Conte 2. Ora al lavoro con coraggio e determinazione.

Al lavoro con coraggio e determinazione.

Pubblicato da Fabiana Dadone su Martedì 10 settembre 2019

Al lavoro con coraggio e determinazione.Pubblicato da Fabiana Dadone su Martedì 10 settembre 2019