M5S IN PIAZZA A CUNEO PER SOSTENERE DIRITTI UGUALI PER TUTTI #SVEGLIATITALIA

DIRITTI – M5S: “#SVEGLIATITALIA, IN PIAZZA A CUNEO PER SOSTENERE DIRITTI UGUALI PER TUTTI”   Il Movimento 5 Stelle aderisce all’evento nazionale #svegliatitalia, promosso dalle associazioni Lgbt, in programma sabato 23 gennaio nelle principali piazze italiane per sostenere diritti uguali per tutti.   Saremo in via Roma a Cuneo, dalle 15.30, per sostenere l’uguaglianza ed i diritti umani che da troppo tempo attendono una risposta civile nel nostro paese.   M5S è da sempre al fianco di tutte le famiglie affinché le discriminazioni non trovino…

2016 IN SALITA PER IL BUON MATTEO!

Dopo essersi auto lodato sui risultatoni raggiunti dal suo Governo nel 2015, Renzi deve fare i conti con tutte le riforme sbandierate ovunque ma non portate ancora a conclusione. Unioni civili, omicidio stradale, riforma del terzo settore, conflitto di interessi, ius soli, codice appalti, legge elettorale citta’ metropolitane, reato di tortura, legge sul doppio cognome. Tutti argomenti scottanti soprattutto per un Governo “trasversale” comequello attuale, caratterizzato dalla divergenza di opione non solo tra il Pd ed Ncd ma anche tra Pd e Pd. Un Governo,…

Terrorismo: M5S a Consiglio d’Europa, preoccupazione per deroga Francia a diritti umani

Oggi 10 dicembre 2015 ricorre l’anniversario dell’adozione della Dichiarazione Universale dei diritti umani da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Con l’occasione i delegati parlamentari italiani del Movimento Cinque Stelle presso il Consiglio d’Europa, Maria Edera Spadoni, Manlio Di Stefano, Vincenzo Santangelo e Nunzia Catalfo esprimono forte preoccupazione in seguito alla decisione della Francia di derogare alla Convenzione europea dei diritti umani. Nonostante sia una decisione presa successivamente all’adozione dello stato di emergenza dopo i gravi attentati di Parigi del 13 novembre, è doveroso per noi…

Il paradosso della cittadinanza di Schrödinger

Dalla scatola c’è il successo paventato dal ‪#‎Pd‬ o la catastrofe annunciata dalla ‪#‎Lega‬? In realtà c’è solo confusione. Il ‪#‎M5S‬ ha analizzato la proposta avanzata dalla maggioranza, votato in commissione molte proposte valide, avanzate da tutti gli schieramenti, e poi è andato a vedere la normativa italiana. Non capiamo il risultato finale sulla nuova legge per la cittadinanza italiana che crea ulteriori pasticci e rafforza ideologie buoniste e razziste senza risolvere in maniera pratica i problemi del Paese. L’ennesimo caso di cattiva legislazione dai…