Donne, precarietà e salario: una storia di discriminazione di genere

Di Alessandra Maiorino La precarietà del lavoro e la conseguente discriminazione salariale sono fattori costanti e strutturali nell’esperienza delle donne lavoratrici, un fenomeno storico caratterizzato da un vero e proprio approccio di genere. La precarietà del lavoro femminile è un fenomeno di lungo periodo, che ha attraversato tutte le fasi del capitalismo storico e ancora prima l’età preindustriale. La legislazione a tutela delle donne lavoratrici (che in Italia nasce con una legge del 1902) si è lungamente caratterizzata come strumento protettivo del loro ruolo di…

Sui diritti indietro non si torna

Sui diritti civili non si arretra di un millimetro! Andiamo avanti nel rispetto di chi ha lottato prima di noi e soprattuto per chi verrà dopo di noi. #DifendiamoiDiritti www.fabianadadone.it/home/sui-diritti-indietro-non-si-torna/

Pubblicato da Fabiana Dadone su Venerdì 29 marzo 2019

Sui diritti civili non si arretra di un millimetro! Andiamo avanti nel rispetto di chi ha lottato prima di noi e soprattuto per chi verrà dopo di noi. #DifendiamoiDiritti www.fabianadadone.it/home/sui-diritti-indietro-non-si-torna/Pubblicato da Fabiana Dadone su Venerdì 29 marzo 2019 Come gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle di Camera e Senato, affermiamo con orgoglio che siamo lontani anni luce dalla visione degli organizzatori del Congresso Mondiale delle Famiglie che si tiene a Verona nelle giornate del 29, 30 e 31 marzo. Gli 8 punti del programma –…

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Basta, non è normale che sia normale.

Una panchina rossa per dire no alla violenza sulle donne.È la bella iniziativa promossa dalla Città di Mondovì con la…

Pubblicato da Fabiana Dadone su Venerdì 23 novembre 2018

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne fu istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Da allora, rappresenta il momento più importante dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare su questo grave problema. Che riguarda tutti i Paesi del mondo, e in particolare l’Italia. Il 25 novembre non è una data scelta a caso, in questo stesso giorno del 1960, furono uccise le tre sorelle Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana. È una data importante, per ricordare a tutti che il rispetto…

8 marzo: la politica dimostri l’importanza delle donne con i fatti!

Istituzione del ministero per le Pari Opportunità, miglioramento delle politiche di conciliazione, parificazione dei salari, monitoraggio sulla violenza di genere ed educazione scolastica a differenze e affettività sono atti imprescindibili per uscire da una vergognosa arretratezza socio-culturale. ROMA 8 marzo – “In qualità di portavoce dei cittadini in Parlamento riteniamo che il modo migliore per festeggiare l’8 marzo sia quello di spingere la politica a fare molto più per le donne di questo Paese. A tutte loro che, ogni giorno, sostengono le fondamenta del nostro…

Bertolaso attacca le donne ma le femministe italiche dove sono?

Devo essermi persa qualcosa in questi giorni. Cosa?!?! L’indignazione di tutte le donne della politica per la sparata incredibile di Bertolaso: “ma la Meloni pensi a fare la mamma”. Sostanzialmente il candidato a sindaco della capitale alla domanda sulla possibilità di vedere la Meloni come candidata alla medesima poltrona se ne è uscito sostenendo che dovrebbe pensare a fare la madre poi, probabilmente resosi conto di averla sparata grossa, ha tentato di ammorbidire dicendo che è il periodo migliore della vita, c’è anche l’allattamento a…