Semplificazioni per portare il settore pubblico nel futuro

Una Pa più digitale e non solo nella fase dell’emergenza coronavirus. Superata l’emergenza la Pa dovrà rinnovarsi per sostenere il Paese nel suo percorso di pieno rilancio attraverso un robusto pacchetto di semplificazioni che snelliscano davvero l’interazione tra Stato e cittadini, soprattutto a beneficio delle imprese per rilanciare il settore economico accelerando i procedimenti amministrativi riguardanti gli insediamenti produttivi, le opere pubbliche e private di rilevante impatto sul territorio e l’avvio di attivita’ imprenditoriali. Interventi dalla indiscussa valenza strategica per generare effetti positivi sulla crescita…

Anticipo tfs: ecco le firme al decreto, manca poco al traguardo

Siamo finalmente a una svolta sull’anticipo fino a 45mila euro del Tfs. Ho infatti siglato lo schema di Dpcm di attuazione che, con le firme degli altri ministri competenti e soprattutto quella definitiva del presidente Conte, può ora andare in Corte dei conti per il necessario parere propedeutico all’emanazione. Il termine ultimo è di 30 giorni, ma contiamo che la magistratura contabile possa procedere più speditamente. Intanto è pronta la convenzione con Abi, l’Associazione delle banche, che garantirà un trattamento di assoluto favore ai pensionati…

Supereremo l’emergenza con una Pa migliore di prima

La mia intervista alla rivista cuneese IDEA. Signora Ministro, che cosa è cam­biato dopo l’ultimo discorso del premier Conte? «Tutto il Paese ha piena consapevolezza dello sforzo e dell’impegno che stiamo mettendo in campo sia per ridimensionare la portata del virus con le misure varate, in attesa di avere la soluzione definitiva grazie a un vaccino, sia rispetto all’importantissima partita che stiamo giocando in Europa. Anzi, direi che stiamo tentando di salvare la stessa Ue da un destino di autodissoluzione per colpa di miopie ed…

Lavorare da casa migliora la vita

Secondo un sondaggio di Nomisma, il 56% di chi oggi sta lavorando da casa vorrebbe proseguire, anche se magari in forme diverse. Il dato di questa indagine non va sottovalutato. Anzi, conferma ciò che ho sempre sostenuto: lo smart working, che è cosa diversa dal semplice telelavoro, può dare grandi vantaggi in termini di benessere organizzativo, produttività e può andare a beneficio della nostra vita sociale e della sostenibilità ambientale. Adesso, per il pubblico impiego, si tratta di fare in modo che il brusco cambiamento…

Rivoluzione e Coraggio

La mia intervista al quotidiano La Discussione. Mi ha colpito il suo concetto di coraggio. Pur essendo a guida di un Ministero che il cittadino vede come il tempio della burocrazia, lei parla di coraggio, di vittime del dovere, di smart working, di produzione e non di ore passate alla scrivania, di partecipazione critica del cittadino e non solo di furbetti del cartellino e di sanzioni. Davvero la P.A può rinascere tecnicamente e psicologicamente attraverso le sue vedute, da questa situazione? Questo è l’auspicio e…