Nel milleproroghe norme per snellire reclutamento e stabilizzazione dei precari

Il grande exploit scientifico dell’ospedale Spallanzani sul coronavirus ha riportato alla ribalta il tema dei tanti precari, ad oggi circa 350mila, che lavorano con merito e dedizione nelle pubbliche amministrazioni. Con un emendamento del Milleproroghe abbiamo dilazionato di un anno, fino a fine 2021, il termine entro cui gli enti possono stabilizzarli. Adesso, però, proroghiamo di un triennio, alle fine del 2020, la scadenza per la maturazione dei requisiti che consentono il passaggio a tempo indeterminato (almeno tre anni di lavoro negli ultimi otto). Il…

Tfr/Tfs: cancelliamo un decennio di attacchi al pubblico impiego

Ci tengo a dare un aggiornamento alle tante persone che mi scrivono per avere novità sull’anticipo del Tfs. Abbiamo trasmesso lo schema di decreto al Consiglio di Stato e siamo in attesa di ricevere dal Ministero dell’Economia la bollinatura della relazione tecnica di accompagnamento. Ancora poco e ci saremo. Nel frattempo stiamo definendo l’accordo quadro con Abi (l’associazione delle banche italiane), Inps e lo stesso dicastero dell’Economia per tutelare chi sceglierà di accedere al Tfs/Tfr anticipato con tassi agevolati, affinché, combinati alla misura di detrazione…

Lezione inaugurale del settimo corso-concorso SNA

È stata una particolare emozione accogliere, stamattina, il Presidente Mattarella alla lezione inaugurale del settimo corso-concorso della Scuola nazionale dell’amministrazione, il canale privilegiato di selezione e formazione della nuova dirigenza delle pubbliche amministrazioni. Sin dall’inizio del mio mandato ho riservato massima attenzione alla Sna e alla leva di sviluppo di competenze che essa rappresenta. Stiamo già lavorando per il prossimo corso-concorso, con l’obiettivo di dare ad esso finalmente una cadenza annuale e di renderlo strumento sempre più ordinario di accesso alle posizioni apicali della Pa,…

PA: al via tavolo di riforma della comunicazione degli enti

“Le amministrazioni non potranno trasformarsi davvero in una casa di vetro se non si rilancia e si riconosce il lavoro dei professionisti e delle nuove figure della comunicazione pubblica. La rivoluzione tecnologica, internet, i social media, le piattaforme di messaggistica: si tratta di strumenti che rendono centrale la partecipazione del cittadino, tema chiave del mio mandato, e che impongono una riforma profonda della legge su informazione e comunicazione della Pa, vecchia addirittura di 20 anni”. Così il Ministro Fabiana Dadone ha salutato l’insediamento odierno del…

La mia intervista a “Il Messaggero”

A “Il Messaggero” ho spiegato come intendiamo valorizzare il pubblico impiego e rendere attrattiva la Pa per i giovani, proiettandola così nel futuro grazie a nuove professionalità e profili innovativi. Buona lettura! Ministro della funzione pubblica Fabiana Dadone, nella manovra appena approvata le risorse per il rinnovo del contratto degli statali sono state portate a 3,4 miliardi. Per i sindacati sono ancora insufficienti. Come avete intenzione di procedere?«Abbiamo avviato una interlocuzione importante con i sindacati. A gennaio partirà il tavolo con l’obiettivo di sottoscrivere un memorandum…