Non credevo di essere fascista a dire no

Pare che chi voterà no al referendum di ottobre sia fascista. Non credevo di esserlo ma a quanto pare Maria Elena ha parlato… pare che io sia una di casa pound… Oltre a me sul carro dei “fascisti del nuovo millennio” ci sono alcuni tra i più stimati e noti costituzionalisti italiani, c’è L’Anpi e chiunque sia in disaccordo con la riforma costituzionale. Renzi & co stanno mettendo la questione delle riforme su un piano di gradimento del governo ma non deve essere assolutamente intesa così.…

Mattarella ma dov’è la tua imparzialità?

Dopo Re Giorgio, anche Mattarella si esprime in favore della riforma costituzionale del Governo Renzi. Il Presidente della Repubblica che, per non influenzare i cittadini sul referendum trivelle si è recato alle urne timidamente la sera (mentre tutti i suoi predecessori si sono presentati al mattino ai referendum), si esprime ora in favore delle riforme Renzi, le più importanti del paese, e lo fa con mesi di anticipo… In questo caso non teme di influenzare i cittadini? Non ci sono rischi di strumentalizzazione anche qui?…

2016 IN SALITA PER IL BUON MATTEO!

Dopo essersi auto lodato sui risultatoni raggiunti dal suo Governo nel 2015, Renzi deve fare i conti con tutte le riforme sbandierate ovunque ma non portate ancora a conclusione. Unioni civili, omicidio stradale, riforma del terzo settore, conflitto di interessi, ius soli, codice appalti, legge elettorale citta’ metropolitane, reato di tortura, legge sul doppio cognome. Tutti argomenti scottanti soprattutto per un Governo “trasversale” comequello attuale, caratterizzato dalla divergenza di opione non solo tra il Pd ed Ncd ma anche tra Pd e Pd. Un Governo,…

Bilancio politico del 2015

Siamo giunti alla fine del 2015 ed è cosa buona e giusta fare un bilancio di questo anno di politica italiana. Renzi in questi giorni tira le fila dei 12 mesi trascorsi nei quali, a suo dire “Politica batte populismo 4 a 0”. Sicuramente questo è stato il Governo col record di ricorso al voto di fiducia, utilizzato praticamente con cadenza settimanale, batte Berlusconi e raggiunge Monti. Fortuna che Renzi disse a Letta che i provvedimenti non si approvano a colpi di maggioranza … Un…

Abbiamo fatto di tutto ma le riforme Renzi vanno avanti

Abbiamo fatto di tutto, hanno sentito, erano presenti, impassibili, indifferenti. Le riforme vanno avanti. Malfatte, mal scritte, mal pensate ma vanno avanti. Spiegheranno ai loro figli perché lo hanno fatto? Abbiamo fatto di tutto, hanno sentito, erano presenti, impassibili, indifferenti. Le riforme vanno avanti.Malfatte, mal scritte, mal pensate ma vanno avanti.Spiegheranno ai loro figli perché lo hanno fatto? Posted by Fabiana Dadone on Martedì 1 dicembre 2015