Più rappresentanza per i lavoratori e meno privilegi per i sindacati

Più rappresentanza per i lavoratori e meno privilegi per i sindacati, maggiore tutela dei giovani precari e stop agli stipendi da capogiro dei sindacalisti che sfiorano i 300mila euro all’anno. Ieri per aver avanzato queste richieste si è alzato un polverone. Per aver proposto che le organizzazioni sindacali si adeguino ai rapidi cambiamenti del mercato del lavoro qualcuno ha gridato all’autoritarismo. E fa pensare, non poco, che in soccorso di quel grido sia salito un ministro come Poletti, padre del Jobs Act e dell’abolizione dell’articolo…

Nessuna risposta dal Governo sul caso Michelin di Fossano!

{{unknown}}Il Ministero del lavoro mi risponde sul caso Michelin di Fossano e resto basita dalla non-risposta! Tutti i politici della Granda che si sono prodigati sui giornali dichiarando di aver chiesto un tavolo di crisi hanno MENTITO AI LAVORATORI! Qui è scritto nero su bianco che non è stato richiesto al Ministero NESSUN INCONTRO! Vista la prima bugia della politica (io non so chi mente: se Ministero o Parlamentari) mi chiedo se i SINDACALISTI DI FOSSANO SONO STATI INVITATI AL TAVOLO??? Lancio un appello ai…