La luna Barbera, la luna…

{{unknown}}INTERVISTA DI REPUBBLICA AL PROF. BARBERA (CANDIDATO PD ALLA CONSULTA). “Direbbe anche adesso che le riforme sono buone?” “Se rispondo di sì poi Toninelli mi attacca…” 😶 Certo, il problema è la reazione di Toninelli, non una riforma zeppa di previsioni scanzonate, che creano un Senato inutile, che cambiano indirettamente la forma di stato e governo, che accentrato tutto il potere nelle mani del Giverno, che usano un procedimento di revisione per una modifica radicale di metà della Carta Costituzionale, che vedono una proposta di…

L’#ItalicumPuzza dai piedi

Nella legge elettorale in corso di esame alla Camera, il cosiddetto Italicum, il M5S ha scoperto un errore di calcolo da prima elementare. L’Italicum infatti prevede più seggi di quelli della Costituzione. Oltre ad essere una legge schifosa, l’Italicum è stato anche scritto con i piedi. Oggi analizzando il testo che ci è arrivato dal Senato, abbiamo scoperto un errore madornale. La Costituzione prevede che la Camera dei Deputati sia composta da 630 membri. Ebbene con l’Italicum scritto dal Pd e da Berlusconi si arriva…

Le riforme fasciste senza M5S

In aula si sta procedendo al voto finale sulle riforme costituzionali a firma Boschi. Noi non siamo rientrati perchè nulla è cambiato rispetto a settimane fa, quando rimase solo il Pd a votare gli emendamenti nella notte. Questa resta una riforma costituzionalmente sgrammaticata, che non elimina il Senato ma lo trasforma in un parcheggio per senatori part time provenienti da regioni e comuni (regalando loro l’immunità al pari dei deputati), che accentra le competenze legislative nelle mani dello Stato ma finge di creare un Senato…

Legge elettorale: Renzi, ti vogliamo incontrare

“Correva il gennaio 2014. Renzie e i giornalai chiedevano a gran voce che il M5S andasse a “vedere le carte” della legge elettorale di Renzie, se no il Paese andava a sbattere. Altrimenti Renzie con chi altro poteva fare la legge se non con Berlusconi? E Berlusconi fu! Il pregiudicato sbattuto fuori dal Senato per merito esclusivo del M5S che chiese il voto palese e accelerò la discussione in aula, fu in seguito accolto in gran pompa da Napolitano al Quirinale come novello padre costituzionale. E chi…

Legge Elettorale. Depositata la Pdl della rete!

Dopo mesi di lavoro, abbiamo depositato il testo definitivo della proposta di legge elettorale del MoVimento 5 Stelle. Questa è la proposta votata dalla rete, composta dopo un adeguato percorso di formazione dei cittadini, dopo diverse votazioni a step e dopo la composizione dell’articolato sulla base dei risultati ottenuti. Ci è voluto tempo ma nonostante tutto siamo riusciti a concludere il testo prima che l’Italicum di Renzi e Berlusconi sia divenuto legge. Questo è il nostro metodo di lavoro, ecco la nostra proposta. http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0021670.pdf A…