Un Generale non dovrebbe essere Deputato!

Generale RossiUn Generale dell’Esercito Italiano secondo voi dovrebbe essere ineleggibile? Secondo noi si ma secondo tutti gli altri (pd, ncd, fi, scelta civica, lega nord e sel) assolutamente no!

Far capire a questa gente che un Generale dell’Esercito, seppur denominato Sottocapo di Stato Maggiore dello SME resta sempre un Generale e in quanto tale con competenze nazionali tali da renderlo incompatibile anche nella circoscrizione Lazio (che è più piccola dello Stato intero) non è stato possibile. E’ così facile immaginare che nonostante il Generale Rossi sostenga di aver sotto il suo “comando” soltanto 12 persone, peraltro tutte e 12 col titolo di “capo”, il fatto che non comandi nessuno è improbabile, soprattutto considerata la struttura tipicamente piramidale dell’esercito.

Per non parlare poi del fatto che Rossi Domenico -Generale, in aspettativa, e Deputato, a tempo pieno- non solo è membro della Commissione Difesa me è addirittura relatore del decreto missioni!

Fortuna che la Giunta per le Elezioni è un organo tecnico ed imparziale.

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter

Lascia un commento