Fassina: “Gli ordini del giorno per noi sono inutili”

In occasione delle votazioni sugli ordini del giorno alla legge di stabilità (da noi proposti come extrema ratio per migliorare il provvedimento), in un momento di sincerità, per bocca del Vice Ministro Fassina, il Governo ammette l’importanza che attribuisce agli stessi: “Tanto sapete poi le conseguenze che hanno in generale.”

Viva la sincerità!!!

E dire che nonostante ciò il Pd è riuscito a bocciare tantissimi ordini del giorno proposti dal MoVimento 5 Stelle, persino il mio che prevede l’impegno per il Governo ad adottare iniziative per procedere alle assunzioni riservate alla Polizia di Stato previo reclutamento dei vincitori di concorso per Agenti di Polizia del 2008, 2010 e 2011, rientrati nella seconda aliquota.

Chiedevo semplicemente al Governo di impegnarsi ad assumere prima questi circa 1700 ragazzi vincitori di concorso prima di indire nuovi concorsi, cosa che un esecutivo normale, uno Stato normale, dovrebbe fare senza remora alcuna.

Rosato (Pd) nella scorsa legislatura si occupò di questa delicata questione delle c.d. seconde aliquote, che subisco ancora oggi una discriminazione ingiustificata, proponendo un’interrogazione in merito. Eppure ieri il Pd, proprio su indicazione di Rosato (delegato d’aula) ha votato contro.

Che faccia tosta!

Ti piace questo articolo?

Condividilo su Facebook
Condividilo su Twitter

Lascia un commento

Seguimi sui miei canali online
5/5