100 miliardi per le PMI

Non si fermano le misure eccezionali che come Governo stiamo prendendo ed ecco fino a 400 miliardi in più per il nostro tessuto economico con il decreto “Liquidità”: un piano straordinario di rilancio pensato per tutelare imprese grandi e piccole, commercianti, professionisti, artigiani e autonomi, salvaguardare l’export e tutti quei settori che costituiscono la spina dorsale del nostro sistema produttivo. L’emergenza ha messo a dura prova moltissimi imprenditori, che non riescono a mandare avanti le loro attività, a volte neppure in forma ridotta, ma che…

Non solo medici, infermieri o camionisti: grazie a chi manda avanti l’Italia

Molti di noi considerano un sacrificio stare a casa in queste settimane. E ovviamente mi rendo conto che non sia semplice. Tutti desideriamo un caffè al bar, una pizza con gli amici o stare vicini alle persone che amiamo. Ma immaginate cosa sta passando chi continua a lavorare senza poter beneficiare dello smart working. Pensate a tutti quegli italiani in prima linea, in trincea contro un nemico invisibile, coloro che mandano avanti il Paese e consentono a noi di passare queste giornate senza troppi disagi.…

Tutti i parlamentari si dimezzino lo stipendio come fanno dal 2013 gli eletti del MoVimento 5 Stelle

Tante volte, in passato, abbiamo provato invano a sensibilizzare le altre forze politiche sulla necessità di mostrare reale vicinanza a una Italia in difficoltà. Non è una questione solo di soldi, ma simbolica, di consonanza con l’intera collettività… una questione di equità e di riduzione dello scollamento tra chi gestisce il Paese e chi lo vive ogni giorno. L’appello è caduto più volte nel vuoto. Oggi, però, ci troviamo di fronte a una pandemia che sta affliggendo il mondo intero e che ha fatto giungere…

Lo smart working dovrà diventare il normale modo di organizzare il lavoro futuro

Il mio intevento all’interno dell’inserto “Le Guide – Smart working” de Il Sole 24 ore di oggi. Al mio arrivo a Palazzo Vidoni lo smart working nel settore pubblico a norma di legge era stato fissato al 10% e solo in via sperimentale. Risultato mai raggiunto e comunque insufficiente, mentre la narrazione dominante dipingeva tutti i dipendenti pubblici quali fannulloni e furbetti del cartellino. Inprimis, sono intervenuta proprio su questo “racconto” che, oltre a ledere in modo eccessivo l’immagine dell’Italia, è diventato negli anni un…

PA, accelera la rivoluzione dello smart working

Di seguito, la mia intervista ad Angela Gennaro per il giornale online Open. Ministra Dadone, quali sono i primi dati sullo smart working nella PA? «La risposta è stata positiva, molti i dirigenti che hanno superato i loro limiti e la maggior parte dei lavoratori della PA riesce a lavorare da casa. Ci sono poi servizi indifferibili da effettuare di persona che sono rimessi all’organizzazione della singola amministrazione, sempre evitando assembramenti e rispettando le distanze di sicurezza. In questo, la pubblica amministrazione ha fatto un…