Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce – Intervista a Repubblica

Intervista di Rosaria D’Amato su La Repubblica del 10/11/2019 La manovra ha già avuto un sostanziale via libera da Bruxelles, ma andrà in porto? Ogni giorno le singole misure vengono messe in discussione, tanto che gli investitori internazionali temono lo scenario peggiore: il ritorno di Salvini alla guida di un governo che metta in discussione l’ancoraggio alla Ue. “Il dialogo tra questo governo e l’Europa è sempre stato franco, ma seeno e costruttivo. La manovra ha un impianto chiaro che nella sostenza non cambierà, una…

Semplificazione e smart working – Intervista a Fortune Italia

Le sfide e i ritardi della macchina pubblica secondo il nuovo ministro Fabiana Dadone. Dalla digitalizzazione ai ‘furbetti del cartellino’, fino alla svolta green. Di Caterina D’Ambrosio  Non lasciatevi ingannare dallo sguardo mite, perché lei, il ministro Fabiana Dadone, titolare del ministero della Pubblica Amministrazione, mite non lo è affatto. Avvocato, 35 anni, gli ultimi sei passati a Roma ad occuparsi di Affari Costituzionali, legge elettorale e fenomeni mafiosi. “Volevo far parte di Medici senza Frontiere – ci racconta – poi in qualche modo la…

Il digitale, amplificatore dei diritti di cittadinanza

Da ilblogedellestelle.it Siamo cittadini del 21° secolo che esercitano – e, anzi, più spesso, ambiscono a esercitare senza riuscirci appieno – diritti fondamentali dell’uomo stabiliti nel 18° secolo, interagendo con istituzioni del 19° secolo, utilizzando tecnologie del 15° secolo. Per non perderci in questo viaggio nel tempo dei diritti e della cittadinanza, proviamo a semplificare: i cittadini in questione siamo noi, nessuno escluso.I diritti fondamentali dell’uomo che affondano le loro radici nella dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino scritta e approvata durante la rivoluzione francese…

Alluvione ’94, Martinetti (M5S): “Prevenzione e messa in sicurezza del territorio a tutti i livelli per evitare tragedie simili in futuro”

Di Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte Io e la mia famiglia, come migliaia di piemontesi, abbiamo vissuto in prima persona i tragici eventi del novembre 1994. Abbiamo visto le strade invase dal fango, abitazioni, aziende ed interi paesi distrutti, ma anche l’orgoglio e la determinazione della nostra gente. Come gli operai Ferrero che il giorno dopo l’alluvione si sono presentati in fabbrica con scope e secchielli per ripulirla il prima possibile. Dobbiamo lavorare perché eventi simili non si ripetano mai più, e per farlo…

Vitalizi, niente scherzi! Non sono diritti acquisiti ma privilegi rubati

La Commissione contenziosa del Senato il prossimo 4 novembre dovrà esaminare i ricorsi di 772 ex senatori che chiedono di riavere i loro vitalizi, quelli che abbiamo tagliato nel 2018, portando un risparmio di 56 milioni di euro l’anno tra Camera e Senato, 280 milioni a legislatura. Li chiamano “diritti acquisiti”, per noi i vitalizi sono “privilegi rubati” e li abbiamo cancellati. Ricordiamo che le Camere questi trattamenti di lusso se li autoassegnarono nel chiuso dei palazzi. Le persone interessate, quelle che in Italia percepiscono…