Incontro provinciale su Cuneo-Nizza: mi hanno lasciata sola!

si cuneo nizzaQuesto fine settimana si è riunito il tavolo tecnico sulla Cuneo Nizza, presso la Provincia di Cuneo, spostato al sabato per permettere a tutti i parlamentari di partecipare.

Parlamentari presenti: solo io!

In rappresentanza di Rabino e Monchiero un collaboratore che si è dichiarato impreparato sull’argomento. No comment!!!

Tutti concordi sulla necessità di far ripristinare al più presto le corse della linea stanziando i 29 milioni di euro indispensabili a tal fine e sull’esigenza di incontrare il Ministro Lupi, per venire a conoscenza delle sue intenzioni in merito, e il Ministro Bonino, giacchè la Convenzione con la Francia è da rivedere.

Tre ore intense nelle quali è emerso chiaramente il senso di abbandono da parte delle istituzioni e l’incapacità di comprendere le esigenze reali dei cittadini e di dare risposte alle chiare domande dagli stessi poste.

Unica posizione ufficiale del Governo in merito al taglio della Cuneo Nizza e alla scelta tra grandi opere e tpl è quella a me fornita da Lupi: una non risposta nella quale il Ministro  afferma addirittura di aver proposto emendamento nella legge di stabilità per salvare la linea ma che è stato bocciato dalla maggioranza … la sua maggioranza! Assurdo.

La politica ancora una volta si è dimostrata distante anni-luce dai cittadini.

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividilo su Facebook
Condividi su twitter
Condividilo su Twitter

Lascia un commento