Ritorna il TTIP e minaccia le imprese italiane

di Tiziana Beghin, Efdd – Movimento 5 Stelle Europa “La Commissione Commercio del Parlamento europeo ha votato il mandato negoziale fra Unione europea e Stati Uniti. Siamo di fronte ad una nuova formulazione del TTIP dopo la pubblicazione dei due mandati negoziali della Commissione europea: uno su riduzione tariffe e l’altro sulla cooperazione regolamentare. A rischio sono la stabilità e il futuro delle piccole e medie imprese italiane. In Commissione abbiamo votato con convinzione no. Non ci sono le condizioni politiche per negoziare: non sono…

In 22 Paesi europei il salario minimo è legge: perché Confindustria e Sindacati sono contro?

di Laura Agea, Efdd – Movimento 5 Stelle Europa “Il salario minimo legale esiste in 22 Stati Membri dell’Unione europea, 23 se includiamo anche Cipro, dove il salario minimo si applica solo in determinate occupazioni. Lo rivela l’ultimo rapporto di Eurofound, l’agenzie europea per il miglioramento delle politiche sociali e occupazionali. La remunerazione mensile più alta spetta al Lussemburgo con 1.998,59 euro al mese, seguito da Irlanda (1.614 euro), Olanda (1.578 euro), Belgio (1.562,6 euro) e Francia (1.498,5 euro). In fondo alla classifica troviamo Romania…

Un’Europa del popolo, dal popolo, per il popolo

In video, e nel testo che segue, l’intervento del Presidente Conte al World Economic Forum di Davos. Signore e signori, grazie per l’opportunità di parlare ad una platea così illustre. Le molte sfide internazionali di fronte a noi, come il protezionismo, i flussi migratori, il cambiamento climatico, le persistenti crisi internazionali, ci spingono a concentrarci sulle complesse dinamiche che coinvolgono le relazioni fra i principali attori globali. L’opinione pubblica europea ha considerato per anni il progetto europeo come uno strumento per affrontare queste sfide e…

No Austerità, più ambiente, più salute, più lavoro

Da ilblogdellestelle.it In Italia, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità si registrano 90.000 morti premature l’anno a causa dell’inquinamento. Il 95% dei cittadini europei a rischio malattie per micropolveri Pm 2.5 (60.600 morti anno in Italia), biossido d’azoto (20.500 morti anno nel nostro Paese, imputato numero uno i motori diesel) e ozono ( 3.200 morti anno nella penisola) vive nel Nord Italia come ha recentemente informato l’Agenzia Europea dell’Ambiente. Inoltre il nostro Paese registra il record di tumori infantili come affermato recentemente dallo studio…

Le ore più importanti del governo del cambiamento

Di Luigi Di Maio Sono ormai passati più di 9 mesi dal 4 marzo. Quel giorno ci siamo resi conto che il MoVimento 5 Stelle sarebbe andato al governo e che avremmo quindi avuto la responsabilità di realizzare quello che ci eravamo impegnati a fare. Da quel giorno abbiamo lavorato sodo per arrivare al risultato. Abbiamo sottoscritto un contratto di governo che contiene la nostra idea di Paese e oggi siamo a un passo dalla meta. Questi giorni, infatti, sono importantissimi perché manca pochissimo all’approvazione…