Interpellanza su Alstom alla Camera, investimenti per più di 24 milioni di € a Savigliano grazie ad accordo di programma del Mise

Grande attenzione da parte del Governo verso un eccelenza produttiva del nostro territorio, l'Alstom ferroviaria che ha un importante stabilimento a Savigliano (CN) dove si producono treni ad alta velocità Pendolino e treni regionali.Dopo la recente visita del Sottosegretario Davide Crippa, oggi il Sottosegretario Andrea Cioffi ha risposto a una mia interpellanza sul futuro di questa importante realtà produttiva di alta specializzazione.Lo stabilimento di Savigliano vedrà più di 24 milioni di euro di investimenti nei prossimi anni grazie a un accordo di programma tra il Ministero dello sviluppo economico, la regione Lombardia e la regione Piemonte per il finanziamento di un articolato programma di ricerca e sviluppo finalizzato alla messa a punto di tecnologie innovative per la costruzione di diverse tipologie di treni.La bocciatura da parte della Commissione UE del progetto di fusione Alstom-Siemens ha invece fatto rientrare gli allarmi sui possibili gravi impatti che questa avrebbe avuto sull'occupazione. Su questo il Mise aveva prontamente aperto a fine gennaio un tavolo di crisi e a tal proposito va fatto un plauso alle RSU aziendali le cui segnalazioni tempestive sono state fondamentali. Ora l'attenzione è focalizzata sulla presentazione del programma strategico europeo dell'azienda, atteso in estate, da cui si potranno capire le prospettive future. A questo riguardo, come già anticipato nell'incontro in azienda, il Sottosegratario Crippa si è personalmente impegnato a incontrare nuovamente le sigle sindacali a settembre per una valutazione collegiale sul piano stesso e sul suo impatto sui siti italiani Alstom ed in particolare per quello di Savigliano.A margine della visita a Savigliano Crippa aveva inoltre anticipato l’imminente partenza di un programma del Ministero dello sviluppo economico sulla mobilità a idrogeno, che sottolinea l’impegno e l’attenzione da parte del Ministero per lo sviluppo di questa nuova tecnologia che può dare slancio e futuro al settore.

Pubblicato da Fabiana Dadone su Martedì 16 aprile 2019

Grande attenzione da parte del Governo verso un eccelenza produttiva del nostro territorio, l'Alstom ferroviaria che ha un importante stabilimento a Savigliano (CN) dove si producono treni ad alta velocità Pendolino e treni regionali.Dopo la recente visita del Sottosegretario Davide Crippa, oggi il Sottosegretario Andrea Cioffi ha risposto a una mia interpellanza sul futuro di questa importante realtà produttiva di alta specializzazione.Lo stabilimento di Savigliano vedrà più di 24 milioni di euro di investimenti nei prossimi anni grazie a un accordo di programma tra il…

Alstom Savigliano, annunciato il programma del Mise per i treni ad idrogeno: innovare per creare occupazione

Ieri, insieme al Sottosegretario allo sviluppo economico Davide Crippa, abbiamo visitato lo stabilimento Alstom di Savigliano (CN), eccellenza piemontese nell’ambito della produzione e manutenzione dei treni. Questo appuntamento nasce dal tavolo di confronto aperto a Roma presso il Mise (Ministero Sviluppo Economico) con i sindacati ad inizio anno a seguito della proposta (poi bloccata) di fusione Alstom-Siemens. Nel corso della visita, accompagnati dalla dirigenza e dalle rappresentanze aziendali, abbiamo visionato le linee di produzione e fatto il punto sullo stato di salute dello stabilimento saviglianese che…

Tenda bis: Subentro o nuova gara? In ogni caso si andrà avanti

Non più tardi di una settimana fa, ad un evento di Confartigianato, avevamo dato conto di un problema di natura giuridica che ha fatto slittare il subentro del consorzio Edilmaco per il completamento del Tenda per chiedere un parere giuridico all’Avvocatura di Stato. Potrebbe non essere possibile far ripartire i lavori tali e quali attraverso il subentro del secondo arrivato perché la sua compagine aziendale é cambiata rispetto a quella che partecipò alla gara d’appalto nel 2009. Non essendo più disponibili neppure i terzi e…

Tenda bis: l’opera è morta e sepolta. Necessari tempi biblici e altri soldi. Unica alternativa: adattare l’interscambio ferroviario.

Tenda, poteva andar peggio… poteva piovere. E infatti mancava solo l’allagamento facilitato dai bypass della nuova canna per dare un ulteriore colpo di grazia alla viabilità del tunnel! Qualsiasi cosa succeda ora ai lavori per il raddoppio della galleria una cosa é certa: ci vorrà troppo tempo e, probabilmente, altri soldi pubblici.   Nessuno prenda in giro i cittadini con l’illusione di riavviare il cantiere a breve, anche solo per finire il nuovo tunnel. Soluzione impossibile: la legge prevede la realizzazione totale dell’appalto. La rescissione…

FAREMO MUOVERE L’ITALIA IN MANIERA SOSTENIBILE

Meno auto private, più Trasporto Pubblico locale : il cittadino sempre al centro In questa prima legislatura abbiamo lavorato senza sosta per mettere al centro il Trasporto pubblico locale, salvaguardare la mobilità sostenibile e la sicurezza di motociclisti e ciclisti ottenendo anche lo sblocco di fondi dedicati. Ma non basta. Con il nostro programma vogliamo rendere i trasporti moderni, capillari e non inquinanti. Scarica il Programma Trasporti del MoVimento 5 Stelle Trasporti e infrastrutture per la mobilità Qual è la differenza fra i partiti e…