Asti-Cuneo: il partito unico degli affari smetta di prendere in giro i cuneesi!

Il presidente Giuseppe conte lo ha ribadito a Torino: la posizione del Governo è chiara sulla Asti-Cuneo. La Ue non tergiversi: sul tavolo c’è solo lo schema Toninelli che dà maggiori benefici per la collettività. Chi frena, se ne assumerà la responsabilità davanti ai cittadini

Asti – Cuneo, promessa mantenuta!

++ Appena approvato al CIPE il progetto dell'autostrada A33 Asti-Cuneo con un risparmio ulteriore sul valore di subentro…

Pubblicato da Fabiana Dadone su Giovedì 1 agosto 2019

++ Appena approvato al CIPE il progetto dell'autostrada A33 Asti-Cuneo con un risparmio ulteriore sul valore di subentro…Pubblicato da Fabiana Dadone su Giovedì 1 agosto 2019 Abbiamo mantenuto le promesse. Nei mesi precedenti all’incontro odierno al CIPE abbiamo più volte dimostrato la volontà di voler sbloccare e completare l’opera. Sono solo 9 i chilometri mancanti, un’avventura protratta negli anni che sembra finalmente trovare un lieto fine. Un’opera sciagurata, come ha detto il Ministro Toninelli, una strada che rimane monca all’interno dell’area del cuneese. Il nostro Governo…

Cuneo-Asti: iter prosegue regolarmente, stop fake news della vecchia politica che ha creato il problema

Nessun ritardo sulla tabella di marcia prevista per aprire i cantieri della Cuneo Asti. Va chiarito una volta per tutte che il frutto delle interlocuzioni con la Commissione UE, già informalmente positivo, potrà essere formalizzato appena sarà pronto il piano economico finanziario adeguato alla recentissima delibera dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti sulla base della nuova normativa (DL Genova). La durata del procedimento dipende solo dai tempi tecnici di adeguamento alla nuova normativa che è migliorativa per tutte le autostrade italiane. Per ottimizzare le tempistiche progettuali…

Sull’Asti Cuneo il governo tira dritto. Inutili pantomime di Chiamparino e Borgna per delegittimare Toninelli e M5S

Sull’Asti Cuneo il MoVimento 5 Stelle tira dritto: mentre PD e Forza Italia perdono tempo in chiacchiere, partono gli espropri, il governo procede sull’iter come previsto e Mattarella firma lo sblocca cantieri. E’ in atto infatti una monotona pantomima portata avanti da rappresentanti istituzionali come Borgna e Chiamparino che, dimentichi del loro ruolo istituzionale, si dedicano all’arte della polemica faziosa e di parte nel disperato tentativo di delegittimare l’azione positiva del ministro Toninelli per le infrastrutture cuneesi. Evidentemente ritengono insufficienti le capacità d’inchiesta dei media…

ASTI-CUNEO al CIPE come da programma

È giunta ieri sera al CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) sotto forma di informativa, lo sblocco del cantiere dell’autostrada Asti – Cuneo, come promesso dal Ministro Toninelli durante la visita al cantiere poche settimane fa. L’approvazione del piano economico finanziario, propedeutica alla successiva delibera del Comitato, è in corso, a seguito della consultazione dei concessionari autostradali  da parte dell’autorità di regolazione dei trasporti. Nessun ritardo ma semplice rispetto delle nuove regole per i piani economico-finanziari (rivolte a tutte le società concessionarie) divenute legge…